Giovedì 5 Dicembre dalle 20:30 alle 23:00

Il Perdono permette al cuore di aprirsi e di alleviare il suo carico di dolore. 
Che sia sotto forma di rancore, risentimento, rabbia o desiderio di vendetta, le emozioni rimaste intrappolate nel nostro cuore e nel nostro corpo ci impediscono di vivere leggeri, liberi e sinceri.
 

Un laboratorio aperto a tutti.

Biodanza stimola l’integrazione umana e la rieducazione affettiva attraverso la musica, il movimento e il gruppo, stimolando nei partecipanti una maggior apertura e ricettività, così da preparare il terreno perché il seme del perdono possa venire accolto e nutrito.
È stato dimostrato che chi sa perdonare vive più a lungo, si ammala di meno e ha una qualità della vita nettamente superiore. Il perdono ci permette di far funzionare il nostro cervello in maniera completamente nuova, di educarlo alla felicità.

Vieni a sperimentare la sinergia Biodanza e Perdono per trasformare le tue emozioni e sentirti più leggero.

Condotto da...

ilhem consulente in Metamedicina

Ilhem Gherbi

Counsellor e Master della ISF di Daniel Lumera, per diffondere il percorso dei 7 passi del Perdono e vivere una vita consapevole.

Silvia Maddalena

Operatrice di Biodanza, tutor e didatta di Scuolatoro Milano, conduce corsi di Biodanza dal 2012 a Paderno, Saronno e Milano.

IL LABORATORIO È APERTO A TUTTI ANCHE A CHI NON HA MAI PRATICATO BIODANZA

“Il perdono è un elemento fondamentale per la qualità della vita, la salute, la creazione di relazioni equilibrate, felici, durature. Per me il perdono è una scienza della felicità. Ci sono migliaia di articoli scientifici che ci spiegano che chi sa perdonare vive più a lungo, si ammala di meno e ha una qualità della vita nettamente superiore. Il perdono ci permette di far funzionare il nostro cervello in maniera completamente nuova, di educarlo alla felicità. E sopratutto permette al nostro sistema immunitario, cardiaco e circolatorio di funzionare meglio”.
Daniel Lumera
ideatore del metodo dei 7 passi del Perdono